Appunti in Viaggio

E tu cosa metti in valigia? Trucchi e consigli

Quanti di voi quando partono per una vacanza ficcano in valigia tanta roba inutile che non verrà utilizzata mai? Fare le valigie è un’operazione che può sembrare semplice ma non lo è affatto. Le compagnie aeree impongono misure e peso dei bagagli, dunque è importante preparare la valigia in un determinato modo. Se partiamo nei mesi freddi la cosa è un poco più complicata, ma semplicemente perché i vestiti invernali sono più voluminosi e ci serviranno più cose. Per prima cosa io preparo l’intimo da portare: slip, canottiere, calzini. Per l’abbigliamento il segreto è indossare i vestiti più pesanti alla partenza, in maniera da guadagnare spazio in valigia. Ecco allora che indosso jeans, maglia e una bella felpa con cerniera che sicuramente in ogni viaggio, sia estivo che invernale, tornerà utile, infine il cappotto ed eventuali cappelli. Esiste un metodo per riporre le maglie in valigia che consiste nell’arrotolarle … tranquilli non si sgualciscono. E’inutile portare 15 maglie ma consideriamo un cambio al giorno, un paio di abitini per occasioni speciali e al massimo due pantaloni. In estate spesso mi capita di lavare gli indumenti … il segreto è portare una corda che appenderete in bagno con gli indumenti da asciugare. Per le scarpe un paio andranno indossate ed un paio andranno in valigia. Prendete l’abitudine di riporre tutto in buste sottovuoto … certo al ritorno sarà più complicato chiudere la valigia. E poi c’è Santo Decathlon. Ho acquistato tre k-way che si chiudono e diventano microscopici e uno zainetto che è fantastico, diventa davvero una pallina e lo usiamo nelle escursioni in giro per le città che visitiamo. Non dimenticate un paio di ombrellini pieghevoli, qualche giornata di pioggia può sempre capitare. Se avete la necessità di portare accappatoi o teli, preferite la micro-fibra che è leggera e non occupa spazio. Vi assicuro che se la valigia si fa con criterio, resta lo spazio anche per  souvenir!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.